Gli sportelli inglesi di Rbs fanno gola a Mr. Virgin

A
A
A
di Redazione 18 Dicembre 2012 | 07:51
L’advisor Ubs ha ricevuto le offerte non vincolanti, tra cui ci sarebbero quelle di Virgin Money di Richard Branson e…

OFFERTE NON VINCOLANTI – Rbs renderà nota a gennaio la short list delle offerte ricevute per i suoi 316 sportelli  bancari nel Regno Unito messi in vendita. Secondo quanto riporta MF, nei giorni scorsi l’advisor Ubs ha ricevuto le offerte non vincolanti, tra cui ci sarebbero quelle di Virgin Money di Richard Brenson in cordata con il fondo Usa JC Flowers e quella del fondo britannico AnaCap.

ACCORDO NAUFRAGATO CON SANTANDER –
Lo scorso ottobre Banco Santander era stato a un passo da rilevare gli sportelli in oggetto per 1,65 miliardi di sterline, ma poi l’accordo era naufragato (qui la notizia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il wm sostiene i conti di Rbs

RBS sceglie LivePerson per migliorare il servizio clienti con gli “hybrid bots”

Rbs perde 6,5 miliardi di sterline, ma il titolo vola in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X