Si dimette il vice presidente Banca Mps

A
A
A
di Redazione 21 Dicembre 2012 | 08:27
Il manager, Turiddo Campaini, in carica dallo scorso 27 aprile, rimarrà comunque membro del consiglio di amministrazione dell’istituto senese.

CAMPAINI RASSEGNA LE DIMISSIONI Turiddo Campaini ha rassegnato le dimissioni dalla carica di vice presidente di Banca Mps con effetto immediato. Lo ha annunciato la stessa società, precisando che il manager rimane comunque membro del cda. Campaini era stato nominato vice presidente dall’assemblea dei soci del 27 aprile 2012 per gli esercizi 2012, 2013 e 2014.

VIOLA AMMINISTRATORE INCARICATO SISTEMA CONTROLLO E GESTIONE RISCHI  – Il cda dell’istituto senese ha inoltre deliberato l’adesione al nuovo Codice di autodisciplina delle società quotate e ha nominato l’amministratore delegato Fabrizio Viola quale amministratore incaricato del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi. Il nuovo codice di autodisciplina, che aggiorna quello approvato nel 2006, sarà pubblicato sul sito web della società nella sezione corporate governance.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti