Monti bond, Mps convoca l’assemblea straordinaria per l’aumento di capitale

A
A
A
di Redazione 21 Dicembre 2012 | 08:57
La convocazione è stata fissata per i prossimi 25 e 26 gennaio 2013 per l’attribuzione al cda delle deleghe a…

ASSEMBLEA STRAORDINARIA IL 25 E 26 GENNAIO – Il cda di Banca Monte dei Paschi di Siena ha deliberato la convocazione dell’assemblea straordinaria degli azionisti nei giorni 25 e 26 gennaio 2013 per l’attribuzione al cda delle deleghe ad aumentare il capitale sociale mediante emissione di azioni ordinarie e con esclusione del diritto di opzione.

I DETTAGLI DELL’AUMENTO –
L’operazione, segnala la banca, si svolgerà “in un’unica volta, per un controvalore massimo, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, di 4,5 miliardi di euro, al servizio esclusivo dell’esercizio della facoltà di conversione da parte della Banca dei nuovi strumenti finanziari governativi”, i cosiddetti Monti bond (qui la notizia sul parere espresso ieri in merito dalla Bce), “e/o in una o più volte, anche in via scindibile, per un controvalore massimo, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, di 2 miliardi, al servizio esclusivo del pagamento in azioni degli interessi da corrispondersi ai sensi della normativa relativa ai nuovi strumenti finanziari”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti