Bcc: Federcasse e sindacati trovano l’accordo sul contratto

A
A
A
di Redazione 21 Dicembre 2012 | 14:52
Firmata l’ipotesi di accordo sul rinnovo del contratto nazionale. Tra i punti salienti, un aumento salariale medio di…

ACCORDO RAGGIUNTO – Federcasse (associazione nazionale delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali, ndr) e le organizzazioni sindacali hanno firmato questa notte, dopo 14 mesi di trattative, l’ipotesi d’accordo sul rinnovo del contratto nazionale degli oltre 36mila lavoratori delle Banche di credito cooperativo (qui la notizia)

I DETTAGLI – Nello specifico, l’accordo prevede un aumento del salario di 170 euro in media, che sarà versato a scaglioni da giugno 2013 fino a giugno 2014 con conguagli sul 2012. Viene istituito inoltre un Fondo per la nuova occupazione, che sarà gestito da un ente bilaterale partecipato da rappresentanti delle banche e dei sindacati. Le finalità del Fondo sono la stabilizzazione dei precari e il mantenimento dei livelli occupazionali soprattutto nelle banche maggiormente colpite dalla crisi, evidenzia la Fabi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti