Mediolanum, Doris: “Compriamo il 5%”

A
A
A

L’a.d. della banca conferma la volontà di acquisto se Fininvest scenderà dal 30% al 20%. “Agli istituzionali l’altro 5%”. “Restiamo nel patto Mediobanca”.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino9 giugno 2017 | 14:38

“Se si dovesse arrivare alla vendita, ci sono dei ricorsi che Fininvest ha fatto, noi siamo pronti ad acquistare fino a un 5%, oltre si andrebbe in Opa, e comunque gli investitori istituzionali sono in fila per rilevare l’altro 15%”.

Lo ha dichiarato oggi Massimo Doris (nella foto), a.d. di Banca Mediolanum, al 47esimo convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria in merito alla possibile vendite del 20% del capitale da parte di Fininvest, a cui la Banca d’Italia impone di scendere sotto il 10% dall’attuale 30% in seguito alla perdita dei requisiti di onorabilità da parte di Silvio Berlusconi dopo la condanna sui diritti tv Mediaset. “Non ne abbiamo parlato con Fininvest – ha aggiunto Doris – comunque noi abbiamo dichiarato che siamo pronti ad acquistare il 5%”.

“Noi continueremo a restare dentro” al patto di sindacato Mediobanca, ha poi detto Doris. “Mediobanca è gestita bene, siamo azionisti soddisfatti”. Le disdette al patto di sindacato di Mediobanca, che scade a fine anno, devono essere notificate entro settembre. Banca Mediolanum, pattista di Mediobanca col 3,33%, ha recentemente venduto all’istituto di Piazzetta Cuccia la sua qua quota in Banca Esperia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum Investment Banking advisor per DBH Holding

Giugno sugli scudi per Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, maggio dieci e lode

Doris (B.Mediolanum): “L’incertezza può frenare i Pir”

Banca Mediolanum diventa Nomad

Banca Mediolanum, aprile a forza 12

Bimbi in ufficio a Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, pagamenti più facili con un Plick

Fininvest-Mediolanum, punto a Berlusconi

Banca Mediolanum, Pac più che triplicati

Bozzolin (B.Mediolanum): “Rapporto umano al centro”

Banca Mediolanum, lo scatto di Doris nel nuovo spot

Doris (Banca Mediolanum): “La nostra agenda per la crescita”

BLUERATING in edicola. Doris (Mediolanum): “Una banca per l’Italia”

A febbraio corre la raccolta di Banca Mediolanum

Doris, rivoluzione in cassaforte

I re del web, la scalata dei Doris

Pir, chi ha vinto lo scudetto

Banca Mediolanum: masse su, utile giù

ConsulenTia18/Bosisio (Mediolanum): “La burocrazia non seppellirà la consulenza”

Gli italiani e il risparmio, se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Mediolanum CU, poker di appuntamenti per Centodieci è Ispirazione

Mediolanum, che raccolta a dicembre. Fideuram ISPB leader sui 12 mesi

Banca Mediolanum, brand che spacca

Doris: Mediolanum, banca delle Pmi

Banca Mediolanum, dominio sull’Aim grazie ai Pir

Banca Mediolanum a quota 109 family banker nel 2017

Consob, radiazione nel milanese

Banca Mediolanum, 2017 record per la raccolta

Lady Doris, il tesoro si ingrossa

Banca Mediolanum, Ennio e Massimo Doris insieme nel nuovo spot

Banca Mediolanum, Selva alla guida dell’investment banking

Doris vale un miliardo

Ti può anche interessare

Cambio al vertice di CNP Partners Italia

La scelta è ricaduta su Gilles Ferréol, già chief financial officer della società ...

Nexi, scissione in vista tra pagamenti e banca depositaria

Riorganizzazione del gruppo che controlla le attività dell’ex Cartasì. ...

Esame per l’Albo unico dei cf, ecco date e scadenze per il 2018

L’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei Consulenti Finanziari ha indetto la prima, ...