Banche, Ue scettica sulle regole della tedesca BaFin

A
A
A
di Redazione 3 Gennaio 2013 | 09:55
Commissione Ue ed Eba stanno passando al vaglio la politica della BaFin di chiedere che le banche, comprese le filiali di istituti esteri, mantengano sufficiente liquidità per le loro operazioni in Germania

LA POLITICA DELLA BAFIN – La Commissione europea teme che l’autorità bancaria tedesca BaFin possa inibire la libera circolazione di capitali nel mercato comune europeo con la sua politica secondo cui gli istituti di credito (comprese le filiali di gruppi esteri) devono mantenere livelli di liquidità sufficienti per le loro operazioni in Germania.

LA PREOCCUPAZIONE – È quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters citando il quotidiano tedesco Handelsblatt, secondo cui la preoccupazione è che ad alcune controllate tedesche di banche estere venga impedito di trasferire liquidità alle capogruppo. Secondo quanto scrive Handesblatt citando fonti delle autorità, anche UniCredit, che opera in Germania attraverso la controllata Hvb, avrebbe criticato le regole della BaFin.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti