Banche, Rabobank e BayernLB lasciano il panel Euribor

A
A
A
Avatar di Redazione 4 Gennaio 2013 | 14:01
L’istituto olandese motiva la decisione con le mutate condizioni sul mercato monetario, mentre quello tedesco cita ragioni strategiche.

DUE BANCHE FUORI DAL PANEL EURIBOR – La banca olandese Rabobank e la tedesca BayernLB dicono addio al panel Euribor, facendo così scendere a 41 il numero degli istituti che concorrono al fixing dei tassi a cui le principali banche della zona euro si prestano reciprocamente fondi.

LE MOTIVAZIONI – “Le mutate condizioni sul mercato monetario hanno duramente colpito il business di Rabobank, che di conseguenza ha valutato il suo contributo dal panel Euribor da un punto di vista economico”, ha detto il portavoce dell’istituto olandese Hendrik Jan Eijpe. La banca tedesca cita invece “ragioni strategiche” fra le motivazioni che l’hanno indotta a lasciare il compito di contributore al fixing.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Scandalo Euribor, mandato di cattura per cinque trader

Euribor, 12 banche nel mirino di Bruxelles

La Commissione europea al via con nuove regole anti-manipolazione Libor

NEWSLETTER
Iscriviti
X