UniCredit: oltre 6 mld le richieste per il bond a 7 anni

A
A
A
di Redazione 8 Gennaio 2013 | 08:32
La partecipazione degli oltre 300 investitori è stata caratterizzata da ampia diversificazione geografica e tipologia.

LANCIATO UN BOND A 7 ANNI – UniCredit ha lanciato una nuova emissione benchmark a 7 anni per 1 miliardo di euro. L’operazione ha riscontrato un buon interesse da parte degli investitori, con order book finale superiore a sei miliardi di euro. La partecipazione degli oltre 300 investitori è stata caratterizzata da ampia diversificazione geografica e tipologia.

I DETTAGLI DELL’EMISSIONE – L’emissione – curata da UniCredit Corporate & Investment Banking insieme con Banca Imi, Lloyds, Natixis e Rbs – è stata distribuita a diverse categorie di investitori istituzionali quali fondi (54%), banche (30%) e assicurazioni (12%). La domanda è pervenuta principalmente da Germania/Austria (37%) e Italia (18%), ma anche da Francia (15%), Uk/Irlanda (11%) e Benelux (6%).

IL RATING – L’emissione, con rating atteso AA+/A2/A da parte di S&P, Moody’s e Fitch, pagherà una cedola pari a 2,75%, con un prezzo di emissione pari a 99,796%, dando luogo a un rendimento equivalente a 150 punti base al di sopra del tasso swap di pari scadenza. La price guidance è stata fissata ben al di sotto della forchetta iniziale (160/165 punti base), circa 95 punti base inferiore al rendimento Btp di pari durata al momento del lancio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti