Mps, Viola: emetteremo Monti Bond a prescindere dallo spread

A
A
A
di Redazione 16 Gennaio 2013 | 14:30
L’a.d. ha spiegato che la banca senese sta completando l’iter previsto per l’emissione entro il primo marzo.

SCADENZA IL 1° MARZO Mps sta completando l’iter previsto per l’emissione dei Monti Bond entro il primo marzo ed esclude un ripensamento sulla decisione in caso di ulteriore discesa dello spread. “Noi li emetteremo evidentemente, quindi conteremo su questa forma di supporto anche perché lo spread ha un impatto sul capitale della banca solo nel momento in cui si decide di monetizzare il portafoglio e quindi di cristallizzare il risultato. Finché il portafoglio rimane in essere non c’è nessun effetto sulla decisione già presa”, ha detto l’a.d. dell’istituto senese, Fabrizio Viola, a margine del convegno dell’Abi. “La scadenza è il primo di marzo: stiamo lavorando, la settimana prossima c’è l’assemblea (qui la notizia) e quindi completiamo l’iter necessario per essere pronti poi all’operazione”.

BOND BANCARI –
In merito ad eventuali nuove emissioni di bond bancari, sulla scia di quanto stanno facendo altri istituti, Mps esclude di tornare sul mercato del debito nei prossimi giorni, ma rimane attenta a monitorare le condizioni più adatte sul mercato.

RIMBORSO LTRO
– Quanto infine al piano di rimborso dei fondi ottenti con le operazioni Ltro della Bce, Viola ha ricordato che si tratta di un piano triennale, “quindi abbiamo tempo per rifletterci”. Mps ha preso complessivamente 29 miliardi nei due Ltro fatti dalla Bce l’anno scorso. Il 30 gennaio si apre la prima finestra per il rimborso dell’operazone di dicembre 2011 e il 27 febbraio per quella di febbraio 2012. Dopo la prima data la possibilità di rimborso avrà cadenza settimanale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, Mps: il peso degli sportelli

Banche: il risiko sostiene il settore a Piazza Affari

Unicredit-Mps, il Tesoro allunga le trattative

NEWSLETTER
Iscriviti
X