Assicurazioni, FonSai in spolvero dopo il deposito del progetto di fusione

A
A
A
Avatar di Redazione 18 Gennaio 2013 | 13:33
La fusione tra Unipol, FonSai, Milano Assicurazioni e Premafin dovrebbe essere completata nel secondo semestre dell’anno.

DEPOSITATO IL PROGETTO DI FUSIONEUnipol ha inviato all’Ivass – la nuova autorità di vigilanza sulle assicurazioni – il progetto di fusione a quattro con FonSai, Milano Assicurazioni e Premafin (qui i dettagli) per ottenere l’approvazione necessaria al compltamenti dell’operazione, previsto nel secondo semestre dell’anno. Una notizia accolta con entusiasmo dal titolo Fondiaria Sai, che festeggia a Piazza Affari dove ha guadagnato circa il 15% negli ultimi due giorni e continua a salire anche oggi mettendo a segno un rialzo di oltre il 5% a 1,28 euro.

IL COMMENTO DEGLI ANALISTI –
“Crediamo che la reazione molto positiva dei titoli sia legata a diversi fattori”, hanno commentato gli analisti di Intermonte, che citano innanzitutto le “crescenti aspettative di un’accelerazione del piano di cessioni che dovrebbe coinvolgere premi per circa 1,7 miliardi di euro e che avrebbe suscitato l’interesse di diversi potenziali compratori”, ma anche un “ritardo nella valorizzazione delle quotazioni dei titoli coinvolti nella fusione” e “l’eccessiva sottovalutazione dei fondamentali del gruppo post-fusione”. Gli analisti confermano il giudizio “interessante” su FonSai e mettono sotto osservazione il target price di 1,27 euro, raggiunto (e superato) oggi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sciopero per i lavoratori dell’ex Fonsai e dell’ex Milano Assicurazioni

FonSai convoca i nuovi soci per prendersela con i Ligresti

Conti Unipol-FonSai, la Consob storce il naso

NEWSLETTER
Iscriviti
X