Banche, Fitch conferma il rating sugli istituti italiani

A
A
A

La mossa ha interessato UniCredit (A-), Intesa Sanpaolo (A-), Ubi Banca (BBB+) e Banco Popolare (BBB). L’outlook rimane…

di Redazione30 gennaio 2013 | 08:51

MAGGIORE FIDUCIA NELLE BANCHE ITALIANE – Fitch conferma il giudizio sulle principali banche italiane: in particolare l’agenzia ha ribadito il rating emittente A- su UniCredit e Intesa Sanpaolo, BBB+ su Ubi Banca e BBB su Banco Popolare. L’outlook è negativo per le prime tre e stabile per Banco Popolare. Gli elementi che hanno contribuito alla conferma dei rating, spiega Fitch, “sono stati una situazione di liquidità migliorata rispetto ai mesi precedenti e il rafforzamento dei ratio patrimoniali avvenuto nel corso del 2012”.

ANCORA QUALCHE ELEMENTO DI PREOCCUPAZIONE – Tuttavia permangono motvi di preoccupazione, ha aggiunto l’agenzia, citando le sofferenze previste a livelli elevati per tutto il 2014. La conferma dei rating costituisce comunque una notizia positiva, hanno commentato gli analisti di Intemonte, in quanto è indicativa di una “maggiore fiducia nei confronti delle banche italiane, testimoniata anche dalle recenti operazioni nel mercato del funding istituzionale”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Ti può anche interessare

Ingresso in rosa per Widiba a Perugia

A Città di Castello il team si rafforza con l'arrivo di Virna Felicetti. L'ingresso si inserisce al ...

Attenzione a Bluestar e Optionbanks, sono due società abusive

Ennesimo campanello d’allarme della Consob sulle società che offrono servizi di investimento senz ...

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

L’indice Cet 1 dell’istituto emiliano è sopra il 13% mentre a Bce ha fissato un target del 7,3% ...