Promotori, Colamartino lascia il family office di Mps per Banca Generali

A
A
A
di Redazione 30 Gennaio 2013 | 09:21
Il manager 44enne, entrato nel team coordinato a Bari dall’area manager Corrado Liguori, vanta un portafoglio in gestione di circa 200 milioni di euro.

UNA RECLUTA DI ALTO PROFILO Banca Generali non perde tempo e inizia a reclutare figure adatte al nuovo progetto “financial planner”, che prevede un avvicinameno della rete di promozione finanziaria verso il mondo del private banking (qui la notizia). La società guidata da Piermario Motta ha infatti accolto tra le proprie fila Vito Colamartino, professionista di esperienza con circa 200 milioni di euro di portafogli in gestione.

DAL FAMILY OFFICE DI MPS A BANCA GENERALI -  Il manager 44enne, precisa MF, ha lasciato il ruolo di responsabile del Family Office di Mps in Puglia per entrare in Banca Generali nel team coordinato a Bari dall’area manager Corrado Liguori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, gran colpo da Azimut per il private

Banca Generali, it’s Time to change

Generali, per i soci è tempo di mostrare le carte

NEWSLETTER
Iscriviti
X