Mps: azioni legali contro gli attacchi alle filiali e ai dipendenti

A
A
A
di Redazione 8 Febbraio 2013 | 12:19
Gli uffici del gruppo aggiungono che Mps sta valutando iniziative anche nei confronti di chi ha diffuso “false informazioni sulla banca nei confronti dei clienti”.

ATTACCHI ALLE FILIALI – “Negli ultimi giorni, alcune filiali del gruppo Montepaschi in tutta Italia sono diventate il bersaglio, attraverso modalità e strumenti diversi, di attacchi di varia natura che hanno coinvolto, in talune circostanze, anche i dipendenti, creando problemi non indifferenti al normale svolgimento delle attività commerciali. Per questo motivo, Banca Monte dei Paschi di Siena ha incaricato i propri legali di tutelare gli interessi della banca in tutte le forme previste, sia in sede penale che civile, al fine di perseguire i responsabili”.

FALSE INFORMAZIONI AI CLIENTI – Così si legge in una nota diffusa questa mattina da Banca Monte dei Paschi di Siena. Gli uffici del gruppo aggiungono che Mps “sta inoltre valutando la proposizione di iniziative legali anche nei confronti di coloro che si sono resi responsabili, attraverso strumenti audio/video, telefonici e informatici di qualsiasi genere, di azioni tese a diffondere false informazioni sulla banca nei confronti dei clienti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti