Ing continua a ridurre la forza lavoro, in arrivo altri 2.400 tagli

A
A
A
di Redazione 13 Febbraio 2013 | 10:57
La mossa comunicata oggi porta il totale dei tagli degli ultimi 15 mesi a quota 7.500 unità, pari a circa…

ING ANNUNCIA NUOVI TAGLI – Nuovi tagli in arrivo per i dipendenti del gruppo Ing, che ha annunciato l’eliminazione di 2.400 posti di lavoro in Olanda e Belgio in vista della separazione delle attività bancarie e assicurative per la crisi finanziaria. La mossa comunicata oggi porta il totale dei tagli degli ultimi 15 mesi a quota 7.500 unità, pari a circa il 9% della forza lavoro a fine dicembre.

I NUMERI DEL GRUPPO –
Ing ha chiuso il quarto trimestre con utile netto di 1,43 miliardi di euro, in rialzo del 21% su anno, grazie alle entrate delle cessioni. Ma l’utile pretasse delle attività bancarie è pari a 184 milioni, in calo del 72% su anno. La divisione assicurativa ha chiuso con una perdita di 1,51 miliardi e utile pretasse di 272 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ING, lo smart working arriva in filiale

Ing, in Italia lo smart working è il futuro

Il risparmio ai tempi del coronavirus: i tre nuovi trend in Europa e in Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X