Anche Generali darà il suo contributo per salvare la Spagna

A
A
A

Secondo alcune fonti, oltre al Leone di Trieste anche la svizzera Zurich sarà tra i soggetti che investiranno nella bad bank costituita dal governo di Madrid.

Avatar di Redazione14 febbraio 2013 | 08:41

IL LEONE INVESTE NELLA BAD BANK SPAGNOLA Generali potrebbe essere tra i soggetti che investiranno nella banca costituita dal governo spagnolo per la gestione degli asset immobiliari tossici del sistema bancario nazionale. È quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters citando tre fonti vicine alla situazione, secondo cui il gruppo assicurativo italiano e la svizzera Zurich investiranno cinque milioni ciascuna nella bad bank istituita nell’ambito del bailout europeo da 40 miliardi di euro del settore creditizio spagnolo, affossato dallo scoppio della bolla immobiliare cinque anni fa.

SOLO UNA FRAZIONE MINIMA DEI CONTRIBUTI NECESSARI
– I contributi di Generali e Zurich rappresenterebbero solo una frazione minima dei 5 miliardi di capitali privati di cui necessita la bad bank, che si prepara, a fine febbraio, a prendere in carico altri asset immobiliari da banche in difficoltà. Gran parte di tale cifra è finora giunta dagli istituti spagnoli più in salute, quali Santander, ma ugualmente Madrid vuole attrarre investitori internazionali nel capitale della bad bank, denominata Sareb, anche per aumentarne il livello di credibilità finanziaria.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, quanti bonus ai consulenti

Quanto costano i consulenti a Banca Generali

Banca Generali in tour con i campioni dello sport

Banca Generali, nuova mossa in Svizzera

Banca Generali, la raccolta accelera il passo

Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

Reti, cedole da applausi

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Fondi e commissioni di incentivo, la pacchia è finita

Gestore top del Credem in Banca Generali

Oggi su BLUERATING NEWS: Top gestore per BG, exploit di Bfc

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Reclutamenti, Azimut in testa a gennaio

Raccolta: a gennaio vince Fideuram ISPB. Mediolanum regina del gestito

La consulenza sa commuovere…me lo dice un bonsai

Banca Generali: il 10% del gestito sarà in fondi sostenibili

Banca Generali in “rosa”, entra top banker di Exane

Banca Generali: il retail sugli illiquidi non è un tabù

Banca Generali, arriva la top banker dei club deal

Banca Generali, masse record e l’utile batte le stime

Banca Generali, il futuro è oggi

Rebecchi, Mossa, Foti: il trio meraviglia della procapite

Reti, sforbiciata agli organici

Raccolta 2018: Fideuram cannibale. Mediolanum magica a dicembre

Azimut al top di Piazza Affari. DB promuove le reti

Banca Generali: 3 fasi per la trasformazione digitale

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

Consulenti, ecco gli incentivi delle reti

Banca Generali, acquisizioni azzeccate

Mifid 2, Mossa di Banca Generali lancia l’allarme

Banca Generali, scatto finale della raccolta

Banca Generali, raccolta a prova di volatilità

Ti può anche interessare

Doris: la consulenza va pagata

Per il ceo di Banca Mediolanum “l’advisory ha un valore da riconoscere”. I Pir? “Non sono tr ...

Via libera Consob: nasce il Comitato degli operatori di mercato e degli investitori

Esprimerà pareri su regolamenti e atti generali (ma non su specifici casi di vigilanza) e sarà com ...

Anasf, cambia la forma ma non la sostanza

E' stato annunciato un congresso straordinario in luglio per modificare lo statuto in vista di Ocf ...