Mps, Viola: entro fine marzo la gara per outsourcing back office

A
A
A
di Redazione 20 Febbraio 2013 | 14:19
La banca sta attuando un piano industriale che prevede una serie di risparmi di costi attraverso…

GARA ENTRO FINE MARZO – Banca Mps prevede che si terrà entro la fine di marzo la gara per selezionare il partner con cui condividere la gestione in outsourcing di alcune attività di back office, oggi svolte all’interno dell’istituto. Lo ha detto l’a.d. di Rocca Salimbeni, Fabrizio Viola, a margine dell’esecutivo dell’Abi.

IL PIANO INDUSTRIALE – La banca sta attuando un piano industriale che prevede una serie di risparmi di costi attraverso l’efficientamento di processi interni, la riduzione di costi del personale e l’esternalizzazione di alcune attività.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, Mps: proseguono contatti con le autorità sul Piano Industriale

Mps, due soluzioni per renderla appetibile

Banche, Mps: Fitch modifica l’outlook

NEWSLETTER
Iscriviti
X