Efpa, ecco cosa fare per tenere la certificazione

A
A
A
di Gianluca Baldini 25 Febbraio 2013 | 11:47
Per mantenere la certificazione per l’anno 2013, gli interessati dovranno aver frequentato dal primo gennaio al 31 dicembre almeno…

MANTENERE LA CERTIFICAZIONE – La certificazione rilasciata da Efpa per il livello Efa ha validità annuale. Per poterla mantenere, il professionista certificato deve aggiornare anno per anno la sua preparazione, a partire dall’anno solare successivo a quello di ottenimento della qualifica.

LA FORMAZIONE PER IL 2013 – Per mantenere la certificazione per l’anno 2013, gli interessati dovranno aver frequentato dal primo gennaio al 31 dicembre almeno 20 ore di formazione complessive. Le tematiche delle sessioni formative dovranno essere di aggiornamento e/o di approfondimento del programma. L’elenco dei corsi accreditati da Efpa Italia è pubblicato sul sito della fondazione www.efpa-italia.it.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Efpa, Carluccio confermato presidente

Efpa Italia, una nuova spinta all’approfondimento

Consulente, meglio se sei certificato

NEWSLETTER
Iscriviti
X