Elezioni politiche, Goldman Sachs promuove Grillo e il M5S

A
A
A
di Redazione 4 Marzo 2013 | 13:32
Jim O’Neill, numero uno del colosso bancario Usa, ha detto di trovare entusiasmante l’esito del voto.

L’INIZIO DI QUALCOSA DI NUOVO? – Adesso Goldman Sachs si schiera dalla parte di Beppe Grillo. Jim O’Neill, numero uno del colosso bancario e “padre” dell’acronimo Bric (Brasile, Russia, India, Cina), ha detto di trovare entusiasmante l’esito delle elezioni politiche italiane. Il Belpaese, ha osservato O’Neill, “ha bisogno di cambiare qualcosa di importante” e “il particolare fascino di massa del Movimento 5 Stelle potrebbe essere il segnale dell’inizio di qualcosa di nuovo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti