Reclutamenti, Banca Generali scommette sul private banking

A
A
A
di Redazione 25 Marzo 2013 | 08:18
Sono stati quattro nel mese di marzo i nuovi ingressi nella divisione guidata dal sales manager Bruno Manera.

RECLUTAMENTI A GO GO – Banca Generali continua a scommettere sulla divisione private, che nel mese di marzo ha visto quattro nuovi ingressi. Oltre a Giovanni Conti, di cui abbiamo già parlato (qui la notizia), la divisione guidata dal sales manager Bruno Manera ha reclutato in Piemonte Edoardo Galvagno, ex Intesa Private Banking, mentre a Milano è entrato Luca Gordini, anche lui in arrivo dal gruppo Intesa Sanpaolo. Nel Nord Est infine, riporta il settimanale Il Mondo, si è unito al team Fabio Filippi, proveniente da Mps Private. Oggi Bg Private Banking conta su 310 private banker per un totale di 11 miliardi di euro di masse affidate.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali Private, colpo a Milano da Azimut

Banca Generali, la tecnologia è la strada maestra

Banca Generali, utile oltre ogni aspettativa

NEWSLETTER
Iscriviti
X