Axa taglia 450 posti e interrompe l’attività di consulenza in Gran Bretagna

A
A
A
di Redazione 16 Aprile 2013 | 08:42
La divisione britannica del gruppo assicurativo francese si prepara a tagliare 450 posti di lavoro di consulenza finanziaria nelle filiali delle banche Co-operative Yorkshire e Clydesdale e…

VIA 450 POSTI – La divisione britannica del gruppo assicurativo francese Axa si prepara a tagliare 450 posti di lavoro di consulenza finanziaria nelle filiali delle banche co-operative Yorkshire e Clydesdale, dove interromperà dopo un decennio l’offerta di consigli di investimento ai clienti.

IL NUOVO REGOLAMENTO –
È quanto riporta la stampa britannica, secondo cui la decisione è stata presa a seguito di una revisione strategica del modello di consulenza alla luce del nuovo regolamento del Paese, che impedisce il pagamento di commissioni ai consulenti. Anche altri istituti britannici, tra cui Hsbc, hanno ridotto l’attività di consulenza finanziaria nel Regno Unito, spesso limitandola ai clienti private.

IL COMMENTO DEL CEO
– “Siamo molto delusi di dover eliminare questo servizio da Axa Uk poiché non è stato possibile trovare un modello che bilanciasse i requisiti regolamentari e la sostenibilità economica dell’attività”, ha commentato Paul Evans, ceo di Axa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X