Private banking, un ex Ubs per il Credit Suisse

A
A
A
di Redazione 22 Aprile 2013 | 11:19
Il colosso svizzero ha annunciato l’ingresso di Michael Strobaek nel ruolo di chief investment officer per la divisione di private banking e wealth management a partire dal prossimo 1° maggio.

NUOVA NOMINA PER CREDIT SUISSE – Credit Suisse ha annunciato l’ingresso di Michael Strobaek nel ruolo di chief investment officer per la divisione di private banking e wealth management a partire dal prossimo 1° maggio. Oltre a questo incarico, Strobaek sarà a capo anche del gruppo di investment strategy and research, appena creato all’interno della stessa divisione. Riporterà a Robert Shafir, capo dei prodotti di private banking & wealth management.

13 ANNI IN UBS – Parallelamente Giles Keating, capo della ricerca per private banking e wealth management, assumerà anche il ruolo di deputy head del gruppo di investment strategy and research. Michael Strobaek arriva da un family office svizzero, dove ricopriva il ruolo di ceo e cio. Precedentemente, ha lavorato per 13 anni in Ubs.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti