Banche, Hsbc pronta a tagliare altri 1.149 posti lavoro in Gran Bretagna

A
A
A
di Redazione 23 Aprile 2013 | 13:56
La mossa del colosso bancario è volta a ridurre i costi, aumentare i margini e focalizzarsi sulle aree più redditizie…

1.149 POSTI A RISCHIO Hsbc taglierà 1.149 posti di lavoro in Gran Bretagna nell’ambito di un piano triennale di rilancio messo a punto dal ceo Stuart Gulliver, una mossa volta a ridurre i costi, aumentare i margini e focalizzarsi sulle aree più redditizie.

2.000 DIPENDENTI RICOLLOCABILI – In realtà il provvedimento interessa fino a 3.166 posti, ma la banca ritiene di poter ricollocare circa 2.000 dei dipendenti interessati. La decisione rientra in una campagna di riduzioni e tagli già avviata nel 2012: l’anno scorso erano già stati eliminati circa 2.200 posti di lavoro. Hsbc, che è la banca più grande d’Europa, impiega sul territorio britannico circa 47.000 persone.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X