Cassa Lombarda, l’utile 2012 balza del 339% su anno

A
A
A
di Redazione 24 Aprile 2013 | 09:26
La banca controllata dal gruppo lussemburghese Cofi ha registrato un risultato netto di 3,07 milioni di euro, mentre il margine di intermediazione…

UTILE +339% – L’utile netto di Cassa Lombarda ha segnato una crescita del 339% nel 2012, raggiungemdo quora 3,07 milioni di euro. Lo riferisce la stessa banca specializzata nel private banking e controllata dal gruppo lussemburghese Cofi, precisando che il margine di intermediazione si è attestato a 43,8 milioni di euro (+63,2%) e i ricavi da private banking a 15,8 milioni di euro (+38,2%).

I DATI DI RACCOLTA – La raccolta totale è risultata invece pari a 3,67 miliardi di euro, in crescita di quasi 300 milioni di euro, mentre il risparmio gestito si è attestato a 1,22 miliardi di euro, con una crescita di circa il 30% rispetto alla chiusura dell’anno precedente e la raccolta diretta, compresa quella delle gestioni, è salita a 662 milioni di euro, dal precedente valore di 547 milioni di euro. Gli impieghi sono scesi invece a 503 milioni di euro contro i 513 milioni di euro del 2011.

OK AL PIANO TRIENNALE – Il cda della società ha anche approvato il piano strategico triennale, che si pone un obiettivo di crescita complessiva delle masse della clientela per circa un miliardo di euro entro fine periodo, con particolare attenzione ad un ulteriore sensibile miglioramento del mix gestito/amministrato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X