La Norvegia ha il 3% di Milano Assicurazioni

A
A
A

Secondo quanto emerso dalla lettura delle partecipazioni sopra il 2% in apertura dell’assemblea della compagnia assicurativa, la quota è del 3,03%.

di Redazione29 aprile 2013 | 14:59

LA NORVEGIA NEL CAPITALE DI MILANO ASS. – C’è anche il governo della Norvegia tra gli azionisti della Milano Assicurazioni. Secondo quanto emerso dalla lettura delle partecipazioni sopra il 2% in apertura dell’assemblea della compagnia assicurativa, la quota è del 3,03%. Norges Bank, la banca centrale della Norvegia, detiene invece una quota del 2,01%. Resta poi confermata al 63,7% la partecipazione del socio di maggioranza, Finsoe.

FUSIONE A 4 ENTRO L’ANNO –
Oggi intanto l’a.d. di Milano Assicurazioni, Unipol e FonSai, Carlo Cimbri, ha dichiarato che entro la fine dell’anno verrà completato il progetto di fusione per la creazione del maxi-polo assicurativo Unipol-Sai. L’assemblea ha anche approvato il bilancio dell’esercizio 2012 di Milano Assicurazioni, chiuso con una perdita di 216,05 milioni di euro.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Intesa Sanpaolo, il wm punta a Est

Il gruppo guidato da Carlo Messina ha manifestato interesse per Fincentrum, società proprietaria di ...

Moneyfarm lancia una app anche per Android

La società di consulenza finanziaria ha sviluppato un’applicazione per Google Play dopo quella pe ...

Multilife, quando i valori non hanno età

Anni di risultati e un importante piano di sviluppo. Ma i valori della società, spiega il president ...