Generali, per Bsi spunta l’ipotesi di uno sbarco in Borsa

A
A
A
di Redazione 8 Maggio 2013 | 09:39
Lo riferisce l’agenzia Reuters citando fonti vicine alla situazione, secondo cui le offerte al momento sul tavolo sono sotto il valore di libro.

OFFERTE SOTTO IL VALORE DI LIBRO – Per la private bank Bsi, Generali avrebbe ottenuto offerte d’acquisto inferiori alla stima del valore di libro pari a 2,3 miliardi di franchi svizzeri. Lo riferisce l’agenzia di stampa Reuters citando quattro persone vicine alla situazione, due delle quali indicano il consorzio formato dalla spagnola Bankinter e dal fondo di investimento Usa Apollo Global Management come favorito per l’acquisto.

LA QUOTAZIONE È POSSIBILE
– L’assenza di offerte in linea con la stima del valore di libro mette Generali in una posizione difficile, continua la Reuters, dal momento che ha bisogno di rafforzare il patrimonio con la cessione degli asset ma allo stesso tempo non vuole svendere. Secondo una delle fonti, conclude l’agenzia di stampa, non è escluso che Generali possa decidere di congelare il processo di vendita esplorando opzioni alternative come per esempio un’Ipo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X