B. Mediolanum raccoglie 218 milioni ad aprile, record su fondi e gestioni

A
A
A
di Redazione 10 Maggio 2013 | 11:14
Il mese scorso le sottoscrizioni nette si sono attestate a 218 milioni di euro contro i 189 milioni di marzo. Il dato da inizio anno è pari a…

CRESCE LA RACCOLTA – Cresce mese su mese la raccolta netta di Banca Mediolanum, che ad aprile si è attestata a 218 milioni di euro contro i 189 milioni di marzo (qui la notizia): nel primo quadrimestre, la società presieduta da Ennio Doris ha registrato sottoscrizioni complessive per 935 milioni di euro (1,1 miliardi il dato dello stesso periodo 2012).

BENE FONDI E GESTIONI – Lo annuncia la stessa società, che richiama l’attenzione in particolare sulla raccolta netta in fondi e gestioni, che il mese scorso ha toccato la cifra record di 538 milioni di euro. Considerando anche i 123 milioni defluiti dalle casse delle assicurazioni vita, e i 40 milioni usciti dalle casse di obbligazioni e certificati strutturati, la raccolta netta di riparmio gestito si è attestata in aprile a 375 milioni di euro. Il dato da inizio anno sul gestito è pari a 985 milioni, contro i 260 milioni di gennaio-aprile 2012. I dati corrispondenti, secondo la metodologia Assogestioni, alla categoria “fondi aperti”, risultano invece pari a 456 milioni per il mese di aprile, e a +1,33 miliardi da inizio anno.

IN ROSSO L’AMMINISTRATO
– La raccolta amministrata risulta pari invece in aprile a -157 milioni di euro, considerato anche il rosso di 90 milioni attribuibile alla variazione relativa alle riserve polizze associate ai conti ‘Freedom’.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti