Scm sim recluta due banker e punta a 500 mln di masse entro l’estate

A
A
A
di Redazione 13 Maggio 2013 | 06:53
Secondo quanto ha riferito a BLUERATING il direttore commerciale Riccardo Di Davide, si sono uniti di recente al team due professionisti con una solida esperienza alle spalle…

DUE NUOVI INGRESSI – Scm sim cresce con altri due ingressi di qualità e punta a superare entro l’estate la soglia dei 500 milioni di euro di masse in gestione. Lo ha riferito a BLUERATING il direttore commerciale Riccardo Di Davide (nella foto), spiegando che sono entrati di recente nella squadra Cristina PavanelloGianfranco Antognoli.

PAVANELLO E ANTOGNOLI – Nel dettaglio Pavanello ha alle spalle 15 anni di esperienza in banca e nella promozione finanziaria ed è stata direttore commerciale  in aziende di servizi; prima di approdare in Scm sim  lavorava come consulente finanziario indipendente. Quato ad Antognoli, oggi professore a contratto dell’Università di Pisa, è stato direttore generale di Mps Leasing & Factoring.

PAROLA A RICCARDO DI DAVIDE
– “La nostra nuova squadra punta sulla qualità e anche i numeri sembrano darci ragione”, ha commentato Di Davide, dallo scorso febbraio alla direzione commerciale della sim guidata dall’a.d. Antonello Sanna (qui la notizia): “l’asticella dei 400 milioni di masse è stata ampiamente superata ed entro le vacanze estive dobbiamo superare i 500 milioni”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti