Bper, in arrivo una revisione del piano industriale

A
A
A
di Redazione 14 Maggio 2013 | 07:39
L’istituto guidato da Luigi Odorici potrebbe procedere a una razionalizzazione del gruppo, con un nuovo round di fusioni societarie…

RIVEDERE IL PIANO INDUSTRIALE – Bper potrebbe rivedere il piano industriale per tenere conto del giro di vite imposto da Bankitalia sulle sofferenze. È quanto riporta oggi MF, secondo cui proprio in queste settimane sarebbero in corso tutte le verifiche del caso e l’annuncio ufficiale dovrebbe essere fatto entro la fine di giugno. In particolare, scrive il quotidiano del gruppo Class Editori, l’istituto guidato da Luigi Odorici potrebbe procedere a una razionalizzazione del gruppo, con un nuovo round di fusioni societarie dopo quelle realizzate nell’ultimo anno.

UN POLO UNICO – “Con ogni probabilità il management accorperà le società-prodotto, che oggi hanno una struttura molto articolata”: dalla società di asset management Optima sim, alle società di credito al consumo come Abf Leasing, Sardaleasing, Emil-Ro factor, Divisione Consumer e Presticinque. Il progetto potrebbe portarealla nascita di un unico polo in grado di servire utte le banche del gruppo. Oggi intanto è in agenda la riunione del board di Bper chiamato ad approvare i conti del primo trimestre 2013.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti