Promotori, ora l’Oam rimborsa chi si era iscritto all’elenco degli agenti

A
A
A
di Redazione 21 Maggio 2013 | 10:58
Anasf ha annunciato che l’Organismo degli agenti e dei mediatori creditizi ha accolto numerose istanze di rimborso sia per l’iscrizione all’elenco, sia per l’iscrizione alla prova d’esame.

OAM RIMBORSA I PF – L’Organismo degli agenti e dei mediatori creditizi rimborsa i promotori finanziari che si erano iscritti all’elenco degli agenti e all’esame.

ACCOLTI NUMEROSI RICORSI –
Lo annuncia l’Anasf sul proprio sito web, precisando che “a seguito della nota inviata dall’associazione il 26 febbraio scorso, con la quale si chiedeva di dar seguito alle richieste di rimborso avanzate dai promotori finanziari che hanno proceduto al versamento dei contributi di iscrizione, l’Oam ha risposto di aver accolto numerose istanze di rimborso sia per l’iscrizione nell’elenco degli agenti in attività finanziaria, sia per l’iscrizione alla prova d’esame”.

IN ARRIVO ALTRI RIMBORSI – Per le rimanenti richieste presentate e non ancora evase, precisa Anasf, “l’Oam comunica che si sta provvedendo a portare a termine le opportune verifiche al fine di potervi dare corso”.

LE TAPPE PRECEDENTI – L’anno scorso si era dibattutto a lungo sull’obbligo di iscrizione dei promotori finanziari all’elenco tenuto dall’Oam (qui per approfondire), obbligo poi superato grazie agli emendamenti – fortemente voluti da Anasf – contenuti nel decreto legge Crescita approvato a fine 2012 (qui la notizia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti