Nozze in vista tra Mps e BancoPosta? Per adesso gli interessati smentiscono

A
A
A
di Redazione 24 Maggio 2013 | 10:32
A riferire l’ipotesi è il settimanale L’Espresso oggi in edicola. Ma gli amministratori delegati Viola e Sarmi dicono di non saperne niente.

NOZZE IN VISTA TRA MPS E BANCO POSTA? – Al team del presidente del Consiglio Enrico Letta sarebbe arrivata una proposta per unire BancoPosta e Mps. Lo riporta il settimanale L’Espresso, che precisa: non è ancora un vero e proprio progetto quanto il tentativo di capire se esiste la disponibilità da parte del governo di sostenere un’unione che interesserebbe una società partecipata dallo Stato.

PER ADESSO, SOLO SMENTITE
– Tuttavia, nelle ultime ore l’ipotesi è stata smentita dai diretti interessati. L’amministratore delegato di Monte dei Paschi Fabrizio Viola ha detto: “Non ne so niente”. “Non è un’idea nostra e non ne abbiamo mai parlato”, ha voluto specificare dal canto suo l’a.d. di Poste Italiane Massimo Sarmi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti