Mps, Profumo: aumenteremo il capitale e riposizioneremo la banca

A
A
A
di Redazione 27 Maggio 2013 | 08:30
L’amministratore delegato di Rocca Salimbeni ha dettato la linea per il ritorno alla redditività. Passaggio obbligato, il rimborso dei Monti bond…

LA STRADA PER IL RITORNO ALLA REDDITIVITA’ – “Rilanceremo Mps”. Ne è convinto l’amministratore delegato della società, Alessandro Profumo, che nel corso del convegno “Crescere tra le Righe” tenutosi venerdì e sabato al Borgo La Bagnaia, ha indicato la strada per il ritorno della banca alla redditività, un percorso che passerà obbligatoriamente per il rimborso dei 4 miliardi di euro di “Monti bond”.

AUMENTO DI CAPITALE – “Abbiamo già detto come pensiamo di fare”, ha ricordato Profumo come riporta un articolo del Sole 24 Ore: “dobbiamo rimborsarli rendendo la banca più efficiente con più reddito, riqualificando i ricavi e tagliando i costi. Un aumento di capitale certamente dovremo farlo e poi dovremo riposizionare la banca”. Quanto alle voci su una possibile nazionalizzazione della banca, Profumo ha ribadito che “noi lavoriamo per avere un Monte dei Paschi di Siena indipendente”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti