Mps, da gennaio il private banking si è preso 400 nuovi clienti

A
A
A
di Redazione 27 Maggio 2013 | 11:18
La banca ha già aperto sei nuovi centri private tra Novara, Assago, Poggibonsi e Messina più due a Roma, con l’intento dichiarato di…

I NUMERI DEL PRIVATE BANKING – Quasi 100 centri specialistici distribuiti su 15 regioni, una rete di 400 gestori e circa 21 miliardi di euro di raccolta complessiva: sono questi i numeri del private banking di Banca Montepaschi, un settore su cui il gruppo bancario ha deciso di puntare all’interno del suo piano d’impresa 2012-2015.

SEI NUOVI CENTRI IN TUTTA ITALIA – L’istituto, che ha presentato il nuovo modello nei giorni scorsi a Siena (qui la notizia), si è già mosso sul versante del potenziamento e della valorizzazione della rete con l’apertura di sei nuovi centri private a Novara, Assago, Poggibonsi e Messina e due a Roma, con l’intento di incrementare il grado di assistenza erogata alla clientela. Il percorso intrapreso, segnala Mps, fa registrare già 400 nuovi clienti da inizio anno, per un totale di oltre 17.100 gruppi di relazione.

UN OCCHIO AL FUTURO – Inoltre, sul fronte dei servizi finanziari, alla piattaforma esistente si affiancheranno a tendere nuovi servizi, anche di tipo non finanziario, e modalità innovative di interazione con la clientela, nel segno di un’ulteriore specializzazione del modello di business. Partendo da queste basi, “il nuovo modello di servizio sta inoltre guardando concretamente al futuro, grazie all’introduzione di importanti elementi di innovazione, finalizzati a cogliere l’evoluzione delle richieste della clientela, che sta orientando il suo interesse verso soluzioni di investimento alternative e si avvale sempre di più dei supporti high-tech offerti dalle nuove tecnologie, come smartphone e tablet per la consulenza e le operazioni finanziarie”. Il percorso descritto consentirà di “rispondere sempre più efficacemente alle richieste della clientela, grazie a un approccio di consulenza globale mirato a ottimizzare complessivamente il patrimonio attraverso servizi legali, fiscali, fiduciari e successori, anche in ottica multi-generazionale”, conclude Mps.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti