Banca Generali, un solo polo fiduciario

A
A
A

La private bank incorpora Bg Fiduciaria Sim. Perché tutta questa attività si concentrerà su Generfid.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino23 giugno 2017 | 12:00

I cda di Banca Generali, la private bank guidata da Gian Maria Mossa (nella foto) e di Bg Fiduciaria Sim hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di Bg Fiduciaria in Banca Generali. La decisione di procedere alla fusione (subordinata alla preventiva autorizzazione di Bankitalia) nasce da tre fattori: opportunità di razionalizzare l’offerta fiduciaria che si concentrerà sull’attività della fiduciaria statica Generfid; offrire alla clientela di Bg Fiduciaria accesso alle innovative soluzioni di gestione contenitore Bg Solution e Bg Solution Top Client e ai servizi di wealth management dedicati per la clientela private, disponibili attraverso la piattaforma tecnologica integrata Bgpa; e, parallelamente, semplificare le attività amministrative e operative con l’integrazione delle risorse dedicate alle attività di gestione del portafoglio. Si stima che una volta a regime la fusione possa portare a sinergie di costo e di ricavo. Le masse in gestione di Bg Fiduciaria ammontavano a 721 milioni di euro al 31 dicembre 2016.

 

La fusione avrà luogo in forma semplificata perché l’incorporanda, Bg Fiduciaria Sim è interamente posseduta dall’incorporante Banca Generali e dunque, non si deve procedere a determinare il rapporto di cambio delle azioni, le modalità di assegnazione delle azioni della società incorporante, né a determinare la data a partire dalla quale le azioni parteciperanno agli utili. E neppure si dovrà richiedere la nomina di uno o più esperti a norma dell’art. 2501-sexies del cod. civ. in quanto l’operazione di fusione avverrà senza alcuna modificazione quantitativa o qualitativa nell’attuale struttura dell’azionariato di Banca Generali. I soci di Banca Generali, rappresentanti almeno il 5% del capitale sociale, potranno chiedere entro 8 giorni dal deposito per l’iscrizione nel registro delle imprese del progetto di fusione, che la decisione di approvazione della fusione venga adottata in assemblea.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, Fineco e Intesa tra i big della sostenibilità

Banca Generali con la Brignone tra vittorie e ambiente

Mifid 2, le grandi reti gongolano con le commissioni

Banca Generali, un anno nel segno dalla Consulenza Evoluta

Reti, un anno da Cani

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche e reti, in Borsa è stato un anno da leoni

Banca Generali, il 2019 in 5 notizie

Banca Generali, un premio alle sue gestioni

Banca Generali, promossa ancora sulla sostenibilità

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Banca Generali, il private cresce in Toscana

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banca Generali accelera con Lamborghini sull’innovazione

Banca Generali e Fineco sotto la lente di Ubs

A lezione da Banca Generali

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Banca Generali sfonda il muro dei 4 miliardi

Banca Generali, “Best In Italy”

B.Generali, una crescita da 10 (miliardi) e lode

Banca Generali Private, la più amata dagli italiani

Banca Generali, che forza nel Veneto

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Banca Generali lancia i nuovi comparti in Lux Im

Mossa: prima il banker, poi la tecnologia

Banca Generali-Valeur, affare fatto

Banca Generali: al via il primo certificate a capitale protetto

Banca Generali, da Alliance Bernstein un fondo dedicato

Banca Generali, la raccolta non molla

Banca Generali alla scoperta delle “Meraviglie nascoste” del FAI

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Ti può anche interessare

Azimut, impennata degli afflussi

Dai 164 milioni di euro maggio ai 702 milioni di giugno. E’ un’impennata di oltre il 300% quella ...

Consulente finanziario: 6 cose che non dovresti mai dire ai tuoi clienti

Per diventare un consulente finanziario di successo è prioritario riuscire a creare una relazione d ...

Bnl-Bnp Paribas Life Banker, 6 ingaggi tra la Lombardia e la Sicilia

Entrano nella rete guidata da Ferdinando Rebecchi diversi professionisti provenienti dalla concorre ...