Bpm, i nomi dei quattro candidati per il consiglio di sorveglianza

A
A
A
di Redazione 28 Maggio 2013 | 15:05
Le candidature, espressione di tre diverse liste, dovranno integrare i quattro posti del cds lasciati liberi dopo le recenti dimissioni.

QUATTRO CANDIDATI PER TRE LISTE – La Banca Popolare di Milano ha reso note le candidature alla carica di consigliere di sorveglianza, in vista dell’assemblea convocata per il 21 e 22 giugno prossimi che sarà chiamata a integrare quattro consiglieri dimessi – tra cui l’ex presidente Filippo Annunziata, qui la notizia – e ad approvare l’aumento di capitale da 500 milioni. I posti in palio saranno come detto quattro, come quattro saranno i candidati, suddivisi però in tre liste.

TUTTI I NOMI –  Nello specifico, la Investindustrial di Andrea Bonomi ha candidato Giovanni Maria Flick, ex ministro della Giustizia ed ex presidente della Corte Costituzionale, mentre i soci dipendenti e pensionati hanno indicato Giacinto Sarubbi, professore universitario e sindaco di Anima sgr, e Flavia Minutillo, già sindaco di Akros Alternative Investments sgr. Il comitato soci non dipendenti ha candidato infine Roberto Fusilli, in passato già consigliere di amministrazione di Bpm.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti