Efpa Italia Meeting ai blocchi di partenza: focus sull’educazione finanziaria

A
A
A
di Redazione 29 Maggio 2013 | 13:23
Attraverso conferenze, seminari e workshop si darà ampio spazio a questa tematica. Il presidente Boido: “Bisogno crescente di educazione finanziaria”

IL TEMA CENTRALE – Conto alla rovescia per l’Efpa Italia Meeting. Quest’anno l’evento dell’organismo europeo per la certificazione dei financial advisor e financial planner si svolgerà giovedì 6 e venerdì 7 giugno, presso il Palazzo dei Congressi a Riva del Garda. Focus tematico di quest’anno sarà l’educazione finanziaria, un’esigenza da sempre molto sentita da parte dei risparmiatori e del mercato. Attraverso conferenze, seminari e workshop verrà esaminato lo stato dell’arte dell’educazione finanziaria sia a livello nazionale che europeo, che verrà sviluppato in relazione all’attuale scenario economico e ai suoi possibili sviluppi futuri.

L’APERTURA DEI LAVORI – L’apertura dell’evento verrà affidata al seminario che esaminerà lo “Stato dell’arte dell’educazione finanziaria in Italia e all’estero”. “Nei diversi contesti”, è l’opinion di Sergio Boido, presidente di Efpa Italia, “si percepisce chiaramente un forte e crescente bisogno di educazione finanziaria. Per fare fronte a tali esigenze, ritengo sia necessario impostare un percorso virtuoso, finalizzato a raccogliere l’attenzione per indirizzarla verso una serie di step intermedi che innalzino progressivamente ma sistematicamente il livello di preparazione e consapevolezza”.

LA SESSIONE FINALE – La giornata di lavori si concluderà con la sessione “Esperienze di educazione finanziaria”, nel corso della quale verranno illustrate le situazioni specifiche di altri Paesi europei. In particolare, interverrà, tra gli altri, Thomas Ward, Head of Policy di Money Advice Service. Tale partecipazione consentirà di apprendere dettagliatamente l’esempio inglese, Paese dove è in atto un programma di educazione finanziaria organizzato dal Governo per i propri cittadini.

IL SONDAGGIO – La due giorni culminerà con la sessione “I professionisti certificati EFPA: quale ruolo come educatori?”, durante la quale verranno presentati i risultati di un sondaggio condotto da GFK Eurisko, e con l’intervento del professor Giacomo Vaciago, docente di Economia Monetaria presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti