Arriva Primus Partners, il consulente che porta gli investitori in Italia

A
A
A
di Redazione 30 Maggio 2013 | 11:24
Il capitale di Primus Partners è controllato al 60% da Management & Partners (facente capo al management della società) e con quote ciascuno del 10% da: Sovigest, Servizi Previdenziali, Nbi (gruppo Astaldi) e Genertec Italia

PRIMUS PARTNERS – Una nuova realtà si affaccia nel panorama dei non performing loans: si tratta di Primus Partners, società attiva nel settore della ristrutturazione di crediti e portafogli immobiliari pensata per affiancare aziende, banche, finanziarie e pubbliche amministrazioni nell’individuazione, selezione e presentazione a investitori nazionali e internazionali di opportunità di investimento in Italia – con focus privilegiato su operazioni di business immobiliare – e per offrire servizi di advisory finanziaria e di valorizzazione di asset.

LA COMPOSIZIONE DEL CAPITALE – Il capitale di Primus Partners è controllato per una quota del 60% da Management & Partners (facente capo al management della società) e con quote ciascuno del 10% da:  Sovigest, società che opera nel settore property e facility management;  servizi previdenziali, società che opera nel campo dei servizi amministrativi prevalentemente per i fondi pensione italiani;  Nbi (gruppo Astaldi) società che opera nel general contracting, nella progettazione e nelle costruzioni integrate e nell’immobiliare; Genertec Italia, partecipata da China General technology Holding, società internazionale di proprietà del governo cinese.

GRECHI E MACAIONE
– La società è presieduta da Giuseppe Grechi, già presidente della Corte d’Appello di Milano, oggi presidente del collegio sindacale di Centrale Finanziaria e guidata dall’a.d. Vincenzo Macaione, partner di Centrale Finanziaria e con una vasta esperienza nel settore della finanza e nel real estate maturata presso società tra cui Allianz, UniCredit e Amaranto Investment sim.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti