Banca Popolare di Spoleto, chiuse le indagini preliminari

A
A
A
di Redazione 4 Giugno 2013 | 07:28
Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito, che opera in amministrazione straordinaria dallo scorso 12 febbraio.

CHIUSE LE INDAGINI PRELIMINARI -La Procura della Repubblica di Spoleto ha concluso le indagini preliminari per i reati – tra cui appropriazione indebita aggravata e ostacolo alle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza – contestati a ex esponenti, dipendenti ed ex dipendenti della Banca Popolare di Spoleto, avviate lo scorso 9 luglio (qui la notizia).

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA – Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito, che opera in amministrazione straordinaria dallo scorso 12 febbraio (qui la notizia), precisando di aver “già adottato le misure necessarie a garantire la regolare attività aziendale, nonché la piena tutela dei diritti dei depositanti e dei creditori sociali”.

FIDUCIA NELL’OPERATO DELLA MAGISTRATURA – I commissari straordinari, riporta ancora la nota della Pop Spoleto, “esprimono piena fiducia nell’operato della magistratura confidando in una conclusione rapida della vicenda”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti