Banco Popolare, ok alla cessione della controllata ungherese

A
A
A
di Redazione 6 Giugno 2013 | 08:08
Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito, che aveva già annunciato la dismissione a inizio aprile, precisando che…

FINALIZZATA LA CESSIONE Banco Popolare ha ceduto la propria controllata ungherese Banco Popolare Hungary a Magnet Hungarian Community Bank, dopo aver ottenuto l’autorizzazione da parte delle autorità competenti. Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito, che aveva già annunciato la dismissione a inizio aprile, precisando che il corrispettivo della cessione, pari a 0,5 milioni di euro, è stato regolato per cassa e non comporta impatti significativi su conto economico e stato patrimoniale consolidati.

FOCUS SUL BUSINESS BANCARIO IN ITALIA -  La vendita di BP Hungary – con una struttura operativa costituita da 10 sportelli e da circa 145 dipendenti – consentirà al Banco Popolare “di proseguire con la propria focalizzazione sul core business bancario in Italia”, ha evidenziato ancora la società.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti