Rbs, il ceo Hester lascerà entro l’anno

A
A
A
di Redazione 13 Giugno 2013 | 07:26
L’obiettivo è nominare un nuovo leader prima che il governo britannico inizi a vendere la propria quota per riprivatizzare il gruppo.

IL CEO HESTER VIA ENTRO FINE 2013Royal Bank of Scotland ha annunciato che il ceo Stephen Hester lascerà l’incarico entro la fine dell’anno, una mossa voluta dal board della banca per mettere fine a cinque anni tumultuosi nel corso dei quali l’istituto è stato salvato con una nazionalizzazione parziale.

UN NUOVO CAPO PER RIPRIVATIZZARE IL GRUPPO – L’obiettivo è nominare un nuovo leader prima che il governo inizi a vendere la sua quota per riprivatizzare il gruppo. A selezionare il nuovo ceo sarà il presidente del consiglio di amministrazione, Philip Hampton, che cercherà un sotituto di Hester sia all’interno sia all’esterno della banca controllata all’81% dallo Stato britannico dopo il suo salvataggio durante la crisi finanziaria. Hester, 52 anni, ha preso le redini di Rbs nel 2008 e da allora la banca ha registrato pesanti perdite e attraversato diversi scandali, ricorda il Wall Street Journal.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti