Assicurazioni, c’è anche Generali tra le compagnie “sistemiche” per l’Fsb

A
A
A
di Redazione 19 Luglio 2013 | 09:23
Il comitato per la stabilità finanziaria di Basilea individua nove compagnie assicuratrici in tutto il mondo ritenute “troppo grandi per fallire”. Ecco i loro nomi.

NOVE COMPAGNIE TOO BIG TO FAIL – Sono nove le compagnie assicurative “troppo grandi per fallire” secondo quanto pubblicato dal Financial Stability Board di Basilea. Una lista di cui fa parte anche il gruppo Generali.

REQUISITI PATRIMONIALI PIU’ ELEVATI – Oltre al Leone di Trieste, l’Fsb ha indicato tra i gruppi di rilevanza sistemica anche American International Group (AIG), Allianz, Aviva, Axa, MetLife, Prudential Financial, Prudencial Plc e Ping An Insurance: a queste compagnie potrebbe ora essere richiesta l’adesione a più elevati requisiti patrimoniali, onde prevenire future crisi il cui impatto possa causare i danni sistemici simili a quelli prodotti dal fallimento di Lehman Brothers nel 2008.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X