Dietro le selezioni di Bnl: ecco l’identikit dei 25 giovani reclutati

A
A
A
di Maria Paulucci 19 Luglio 2013 | 09:16
Ripartizione quasi perfetta tra femmine e maschi e tra Nord, Centro e Sud Italia. E il curriculum economico è andato per la maggiore.

SELEZIONATI 25 GIOVANI – Alla fine sono stati selezionati i 25 neolaureati sotto i 30 anni – con quote di rappresentanza di donne e uomini ripartite in maniera equilibrata (all’incirca, metà femmine e metà maschi) – che con Bnl-Bnp Paribas ora si avvieranno alla professione di promotore finanziario, con tanto di iscrizione all’Albo e mandato di agenzia monomandatario (qui la notizia precedente). Secondo quanto risulta a BLUERATING, la selezione – in programma giovedì 18 a Roma (qui i dettagli) – si è conclusa attorno alle 18.00. I candidati che si sono presentati in mattinata erano circa 50: avevano superato le precedenti fasi del reclutamento, organizzate dalla banca in varie città Italiane. Frutto, dunque, di un lavoro di scrematura degli oltre 1.000 curriculum arrivati in poche settimane a job.bnl.it.

NORD, CENTRO E SUD – Anche la rappresentanza geografica è più che soddisfacente, con le giuste dosi di Nord, Centro e Sud e solo un lieve sbilanciamento verso il Centro Italia. In ultimo, la formazione: Bnl richiedeva la provenienza da studi economici o giuridici, e i primi sono andati per la maggiore. Necessarie, dato il momento storico, anche le competenze in tecnologia, alla luce tra l’altro – ma non solo – della banca digitale Hello Bank presentata nelle scorse settimane e che partirà in Italia a ottobre.

PIENA INTEGRAZIONE
Bnl ci tiene a ricordare che ha lanciato la sua rete di promotori finanziari con l’obiettivo di arricchire ulteriormente il suo modello di servizio. Entro la fine del 2013 la rete sarà composta da oltre 100 risorse: ai 40 dipendenti Bnl, già in possesso dell’abilitazione per operare come promotore finanziario, si aggiungeranno i 25 giovani selezionati tramite il Bnl Financial Advisor Day e i professionisti scelti sul mercato in base anche alla coerenza con il modello e i principi di business di Bnl e del gruppo Bnp Paribas. I promotori finanziari opereranno in modo sinergico e integrato con le altre professionalità commerciali della banca e delle società del gruppo, mettendo a disposizione dei clienti una piattaforma di accesso multicanale all’offerta di Bnl.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X