Banca Intermobiliare, le svalutazioni pesano sul bilancio del semestre

A
A
A

L’istituto ha archiviato il primo semestre con una perdita netta di 2,8 milioni di euro rispetto all’utile netto di 0,3 milioni al 30 giugno dello scorso anno.

di Redazione29 agosto 2013 | 07:29

SEMESTRE IN ROSSOBanca Intermobiliare (qui la notizia precedente), la boutique finanziaria torinese controllata al 71,3% da Veneto Banca, ha archiviato il primo semestre con una perdita netta di 2,8 milioni di euro, rispetto all’utile netto di 0,3 milioni incassato al 30 giugno dello scorso anno, a fronte di svalutazioni per 14,6 milioni apportate ai crediti verso la clientela.

GLI ALTRI NUMERI – A renderlo noto è stato lo stesso istituto in una nota in cui precisa che il risultato della gestione operativa si attesta a 15,5 milioni, in aumento del 55,4%. Il total capital ratio è pari al 13,10% e il Tier1 al 9,04%. La raccolta complessiva consolidata è stabile a 14,2 miliardi di euro e gli impieghi sono in calo a 1,4 miliardi.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Fineco: raccolta netta solida, in crescita masse e clienti

Il cda ha approvato i risultati al 30 settembre 2017. Foti: ci aspettiamo dei trend in ulteriore mig ...

Anima Sgr, accordo con Banco Bpm sulle attività di gestione assicurative

L'intesa prevede la cessione, da parte di Banca Aletti ad Anima Sgr, dei mandati per la gestione in ...

Copernico Sim prende Fiandra da Widiba

 Fiandra, 51 anni, nato a Venezia e iscritto all’Albo unico dei consulenti finanziari, vanta oltr ...