Credem, terremoto nella rete

A
A
A

Quattro grandi portafoglisti lasciano la banca dopo la sostituzione del direttore commerciale Duccio Marconi con Moris Franzoni.

Chiara Merico di Chiara Merico29 giugno 2017 | 15:04

Acque agitate in Credem: pochi giorni fa la rete ha visto Duccio Marconi lasciare l’incarico di direttore commerciale per venire sostituito da Moris Franzoni. Marconi, a quanto precisa la società, resterà in Credem con un altro ruolo apicale. Ma la notizia, secondo quanto risulta a Bluerating.com, non è stata accolta bene dalla rete, tanto che alcuni tra i consulenti top, professionisti con oltre 20 milioni di portafoglio, hanno deciso di trasferirsi altrove. E altri potrebbero seguirli a breve, visto che Marconi è considerato artefice degli ottimi risultati raggiunti dalla rete negli ultimi anni.  In uscita in questi giorni, oltre a Franco Quaretti dall’Emilia Romagna, passato in Widiba (leggi qui), ci sono professionisti del calibro di Anna Maria Ortoveri dalla Lombardia, che va verso CheBanca!, il capo mercato di Liguria e Lombardia Carlo Penna, e Danilo Papadia, dal Lazio, che va verso Sanpaolo Invest. Sulle uscite Credem non ha voluto rilasciare commenti. A quanto risulta a Bluerating, il malcontento tra i cf Credem nasce dalla percezione che l’istituto emiliano, che negli ultimi mesi ha visto importanti cambiamenti tra i vertici – in primis la nomina del nuovo direttore generale Gregori, che ha preso il posto di Bizzocchi, andato in pensione – stia vivendo una fase delicata nei rapporti tra filiali e rete di consulenti, e la sostituzione di Marconi ha creato ulteriori mal di pancia tra i cf.


1 commento

  • Achille says:

    Anche oggi illustri dimissioni. Il più “anziano” è andato insieme a 6 dei suoi migliori uomini. Si perde in fedeltà, e masse. Di chi la responsabilità?? La resa dei conti è però vicino, quando inizieranno aleggiare gli spettri delle perdite su utili.

ARTICOLI CORRELATI

Pallavolo, Credem sponsor della serie A maschile

Polizze, Credem e Reale Mutua ancora alleate

Credem, 800 milioni di euro per le Pmi

Operazioni sospette, sospeso un ex Credem

Derivati, vittoria in tribunale del Credem e dello Studio Zitiello

Stop di 60 giorni per un cf ex Credem

Credemholding, dividendo stabile a 1,75 euro

Banca Euromobiliare, poker di cf nell’area di Bisi

Credemleasing, nuovi contratti col turbo

Che bello lavorare in Credem

Pallavolo, schiacciata vincente di Credem

Credem finanzia lo Stato di ebbrezza (al cinema)

Franzoni (Credem): “Così crescerà la nostra rete”

Credem, fondi e polizze trainano la raccolta

Credemholding, vola l’utile nel 2017

BLUERATING in edicola: “Spirito di squadra”

Reti Credem, Benetti in cabina di regia

Da Credem mezzo miliardo alle imprese italiane

Consulenti: Credem vince su CheBanca!

Multiproprietà non autorizzate e altre violazioni, radiato ex Fideuram ISPB e Credem

Credem, volano utili e dividendo

Nozze col Credem? Banco Desio risponde picche

Credem, largo ai giovani e 250 nuove assunzioni

Credem, patrimonio ancora più solido

Credem, Rondini a capo del private banking

Credem, ecco la superdivisione dedicata ai privati

Credem, utile in crescita per la holding

I fondi di Capital Group nella rete del Credem

Credem, Euromobiliare Am Sgr diventa management company per la Sicav lussemburghese

Credem chiude il 2017 con 21 nuovi ingressi

Janus Henderson, coppia di sicav nella rete del Credem

Credem ingaggia Tinti e va a caccia di 130 consulenti finanziari

Credem, corre l’utile del leasing

Ti può anche interessare

Consulenti, le donne d’oro delle reti

Fare advisory è sempre più un mestiere al femminile. Lo dicono i numeri, ma non solo. Negli ultimi ...

Popolare Vicenza, sanzione ridotta per Bedoni

La corte d'Appello di Venezia ha accolto il ricorso presentato dallo stesso Bedoni contro la delibe ...

Consulente radiato per abusivismo a Rovigo

Il professionista avrebbe svolto un'attività in grave contrasto con l'ordinato svolgimento dell'att ...