I’m Watch, lo smartwatch di Doris dopo la Turchia punta su Usa e Russia

A
A
A

La società che produce l’orologio intelligente, partecipata dal patron di Banca Mediolanum, ha siglato un accordo di distribuzione a Istanbul.

di Redazione27 settembre 2013 | 13:29

ACCORDO DI DISTRIBUZIONE IN TURCHIA – Debutto in Turchia per I’m Watch, l’orologio intelligente ideato dall’ex promotore di Banca Mediolanum Manuel Zanella e da Massimiliano Bertolini e finanziato da Ennio Doris (qui la notizia con l’intervista a Zanella). La società che produce lo smartwatch ha siglato un accordo di distribuzione in partnership con la turca Aksoy Bilisim Dis Ticaret, che ha sede a Istanbul. Il distributore è partner esclusivo I’m Watch per la Turchia e prevede accordi di vendita con la compagnia telefonica Turkcell.

PIANI DI ESPANSIONE – E non è tutto. I creatori di I’m Watch hanno progetti di espansione ambiziosi, come ha spiegato a BLUERATING Massimiliano Bertolini: “Al momento ci stiamo dando da fare su due mercati in particolare, la Russia e gli Stati Uniti. Siamo ancora in trattative, ma penso che per l’inizio del prossimo anno inizieremo a distribuire anche i questi due Paesi”, ha detto. Intanto l’orologio intelligente viene già distribuito, oltre che in Italia, in Spagna, Svizzera, Gran Bretagna e in alcuni Paesi del Medio Oriente.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Poste Italiane e Mifid 2, così cambierà la rete dei cf

Tra i consulenti finanziari del gruppo, il 4,7% del personale non potrà operare perché non ha il d ...

Consulenti, la guida sulle pensioni

Pubblicato online dall'Anasf un vademecum per destreggiarsi tra i contributi Inps ed Enasarco ...

UniCredit cede npl nell’Europa orientale

Venduti a una società finanziaria ungherese crediti deteriorati per 44,3 milioni di euro ...