Il top banker Andrea Crovetto si lancia in un’impresa Epic

A
A
A
di Redazione 8 Ottobre 2013 | 06:26
Nuova sfida per il top banker che ha avuto esperienze in UniCredit e in Intesa Sanpaolo e che oggi riparte dalla società Epic sim.

NASCE UNA NUOVA SIMAndrea Crovetto, già top banker di Citibank, Intesa Sanpaolo e UniCredit e fino a poche settimane fa direttore generale di Banca Finnat America, ricomincia da una società di intermediazione mobiliare “tecnologica”. Lo scrive oggi il quotidiano MF. Alcune settimane fa, spiega il giornale del gruppo Class, si è tenuta un’assemblea straordinaria della Epic srl che ne ha deliberato la trasformazione in spa e la denominazione Epic sim.

LE ORIGINI – La srl era stata fondata alla fine dello scorso anno dallo stesso Crovetto, insieme con Alceo Rapagna, Stefano Visalli, Iacopo De Francisco e Guido e Sergio Ferrarini, che si sono divisi il capitale con il 16,6% ciascuno. Poi De Francisco ha venduto la sua quota a Crovetto e Visalli.

LA STRUTTURA – Con la trasformazione in sim, Guido Ferrarini è diventato presidente e Crovetto amministratore delegato. E c’è in ballo, secondo quanto riferisce MF, un aumento di capitale da 12 a 600mila euro. Insieme a Crovetto ci sono, appunto, Guido Ferrarini, presidente del mercato telematico delle obbligazioni Eutotlx, Rapagna, presidente di Rcs Digital Ventures e Premium Publisher Network, e Visalli, procuratore di McKinsey.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X