Banca Mediolanum, Ennio e Massimo Doris insieme nel nuovo spot

A
A
A

Dal 9 luglio una pubblicità con la regia di Giovanni Veronesi per reclamizzare il nuovo servizio di pagamenti digitali Apple Pay.

Andrea Telara di Andrea Telara6 luglio 2017 | 09:21

Da domenica 9 luglio va in onda un nuovo spot di Banca Mediolanum. Ennio e Massimo Doris compariranno insieme eccezionalmente per la prima volta per promuovere il Apple Pay della banca, in una pubblicità girata con la regia di Giovanni Veronesi.

Ennio Doris(nelle foto a destra), presidente di Banca Mediolanum, ha dichiarato: “Oggi si traccia un solco nella storia della tecnologia, la cui fruizione diviene così semplice da cambiare tutte le nostre abitudini. Basta il proprio iPhone, nient’altro. Sono orgoglioso che Banca Mediolanum possa offrire Apple Pay e il mio ritorno in pubblicità insieme a Massimo vuole sottolineare l’importanza di questo momento topico e vuole dare il via a questa nuova era, in cui la tecnologia rende di immediato utilizzo i servizi per tutti i nostri clienti”.

Apple Pay è un servizio alla portata di tutti”, ha detto invece Massimo Doris (nella foto a sinistra), amministratore delegato di Banca Mediolanum, ” non c’è bisogno di essere nativi digitali per utilizzare questa innovativa e rivoluzionaria modalità di pagamento. Per questo, mio padre e io, abbiamo voluto essere entrambi protagonisti di questo spot. Ricordiamo il 2006 come il momento in cui il cellulare diviene smartphone e allo stesso modo ricorderemo il 2017 come l’anno in cui Apple Pay rivoluziona i sistemi di pagamento in Italia”.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Assopopolari, un 2017 con il segno più

Anche sul fronte della raccolta le Banche del Territorio mostrano un aumento significativo degli agg ...

Consulenza finanziaria, Anasf presenta la professione ai giovani universitari

Ripartono il 13 marzo i Cerrer Day dell’Associazione. Prima tappa a Udine ...

La sostenibilità vista da Anasf

Arriva il secondo appuntamento di un mini tour dell’associazione sul tema degli Esg ...