Stipulato l’atto di fusione, nasce UnipolSai

A
A
A

L’esordio in Borsa di UnipolSai avverrà il 6 gennaio, quando le azioni di Milano Assicurazioni e Premafin saranno revocate dalla quotazione.

di Redazione31 dicembre 2013 | 16:00

NASCE UNIPOLSAI – Stipulato l’atto di fusione per incorporazione di Unipol Assicurazioni, Milano Assicurazioni e Premafin in FonSai. È quanto si legge in una nota congiunta delle quattro società, ripresa dall’agenzia di stampa Ansa, in cui si afferma che la fusione acquisterà efficacia a partire dal 6 gennaio a seguito dell’iscrizione dell’atto di fusione nel registro delle imprese. FonSai cambierà la sua denominazione in UnipolSai. L’esordio in Borsa di UnipolSai avverrà il 6 gennaio, quando le azioni di Milano Assicurazioni e Premafin saranno revocate dalla quotazione (Unipol Assicurazioni non è quotata). I titoli di UnipolSai a Piazza Affari saranno di tre tipi: azioni ordinarie, azioni di risparmio A e azioni di risparmio B.

LE TAPPE DELLA FUSIONE – L’atto di fusione pone il sigillo – a circa due anni di distanza dall’avvio delle prime trattative – sulla sofferta acquisizione da parte di Unipol del gruppo FonSai. Con l’inizio del nuovo anno si saprà qualcosa di più anche della cessione degli 1,7 miliardi di premi che l’Antitrust ha imposto a Unipol. Al vaglio del gruppo guidato da Carlo Cimbri c’è l’offerta del gruppo belga Ageas. Qualora la proposta non dovesse essere accolta, perché ritenuta insoddisfacente, come spiega l’agenzia di stampa Ansa Unipol dovrà riaprire un negoziato con l’Antitrust che, nell’autorizzare l’integrazione con FonSai, aveva chiesto al nuovo gruppo di ridurre le sue quote di mercato entro la fine di quest’anno.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Società abusive, attenti a questa lista

Le principali autorità di vigilanza straniere segnalano le società e i siti web che stanno offrend ...

Foti (Fineco): “Vi presento Fineco Asset Management”

Si tratta di una nuova fabbrica prodotto di fondi con base in Irlanda, che sarà specializzzata nell ...

Consulenti, il lupo perde il pelo ma non il vizio

Gli ultimi episodi di conflitto tra mandanti e  professionisti segnalati da Bluerating.com hanno ap ...