Mifid 2, difficile bilanciamento tra costi e attività strategiche

A
A
A

In programma il 13 luglio la tavola rotonda di Assosim “Impatti della Mifid 2. Un difficile bilanciamento tra costi e attività strategiche”.

Maria Paulucci di Maria Paulucci12 luglio 2017 | 08:36

Si svolgerà giovedì 13 luglio, a Milano, la tavola rotonda di Assosim dal titolo “Impatti della Mifid 2. Un difficile bilanciamento tra costi e attività strategiche”. I lavori inizieranno alle 15.00 e andranno avanti fino alle 17.30.

Prevista la partecipazione di Carmine Di Noia, commissario Consob, Guido Ferrarini, Università di Genova, Luca Galli, Ernst & Young, Edoardo Guffanti, Studio Legale Craca di Carlo Guffanti Pisapia Tatozzi, Gherardo Lenti Capoduri, Banca Imi, Simona Locatelli, Société Générale, e Luca Zitiello, Studio Legale Zitiello e Associati.

La moderazione dei lavori sarà affidata a Michele Calzolari di Assosim. L’evento, gratuito, si terrà presso Ernst & Young, in via Meravigli 12/14, a Milano.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mifid 2, Assosim bacchetta Deutsche AM

Esma, come certificare conoscenze e competenze dei consulenti finanziari

Modello 770, guida alla compilazione per intermediari finanziari

Ti può anche interessare

Assoreti, Colafrancesco lascia

Il presidente dell’associazione, in carica dal 2014, rassegna le dimissioni dopo la sua nomina in ...

Directa sim si macchia di rosso

Prima storica perdita per la società di Segre. Le commissioni calano del 16,3%. E nel primo quadrim ...

Consob, cartellino rosso a quattro società

Le società offrivano servizi e attività di investimento in violazione dell’articolo 18 del Tuf. ...