Mustier (UniCredit): “Il rischio sistemico è alle spalle”

A
A
A

Venti miliardi per i salvataggi per l’ad di UniCredit sono poco più dell’1% del Pil: infinitamente meno di quanto hanno fatto altri Paesi europei.

Chiara Merico di Chiara Merico12 luglio 2017 | 10:04

RISCHIO ALLE SPALLE – “Oggi si può dire che il rischio sistemico è alle nostre spalle. L’intervento del governo è stato molto coraggioso e la soluzione che è stata trovata può trasformare la percezione dell’intero sistema bancario italiano. La riduzione del rischio si è già rivelata molto favorevole per tutte le banche quotate. Lo scenario, adesso, è molto diverso. E positivo”. Sono queste le parole di Jean Pierre Mustier, amministratore delegato di UniCredit, in un’intervista al Corriere della Sera.”L’acquisto di Npl con fondi pubblici andrebbe fatto comunque a valori di mercato, per evitare distorsioni. Intanto una cosa è certa: l’azione del governo italiano su Mps e sulle venete èstata molto positiva, utile per tutto il sistema. Avrà un impatto positivo sul Paese”, dichiara Mustier, secondo cui “anche la soluzione per le banche e la cessione degli Npl potrà funzionare come spinta per la crescita. Ne sono convinto. Venti miliardi per i salvataggi – ha osservato Mustier – sono poco più dell’1% del Pil: infinitamente meno di quanto hanno fatto altri Paesi europei. E’ un momento di svolta”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

UniCredit, i sindacati contro Mustier

Indagine Unicredit, Mustier minimizza

Unicredit vuole cedere altri 2,5 miliardi di crediti deteriorati

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: le ultime dal Salone del Risparmio 2019, nuovi Pir

Non perdete la puntata di oggi di Bluerating News, in diretta su Rete Economy alle 19.00. Per vedere ...

Banche, al via la nuova Commissione d’inchiesta

La Camera dà il via libera definitivo al provvedimento fortemente voluto dal Movimento 5 Stelle ...

Banche, il rendimento è sempre più giù

Le banche europee continuano a soffrire. Nel terzo trimestre 2019 infatti la redditività ha fatto r ...