Promotori, c’è tempo fino al 28 febbraio per comunicare i dati Iva

A
A
A
di Redazione 24 Febbraio 2014 | 15:30
Lo ricorda l’Anasf sul suo sito web, precisando che…

SCADENZA IL 28 FEBBRAIO – I promotori finanziari che devono presentare la dichiarazione annuale Iva dovranno riportare le risultanze aggregate delle operazioni Iva del 2013 nella “CADI” (Comunicazione Dati Iva) entro il prossimo 28 febbraio. Lo ricorda l’Anasf sul suo sito web. Come da disposizioni normative, aggiunge l’associazione nazionale promotori finanziari, sono coinvolti tutti i promotori che presentano la Dichiarazione Iva anche se nell’anno non hanno effettuato operazioni imponibili o non sono tenuti a effettuare le liquidazioni periodiche.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Grecia, la crisi potrebbe non essere finita

Grecia in rivolta contro Ue e Fmi ma nessuno ne parla più

Ora Tsipras dovrà varare le riforme promesse alla “troika”

NEWSLETTER
Iscriviti
X